DIDASCALIE DELLE OPERE
SELFSHOTS

WINNER ETIENNE

OPERA CELEBRATIVA ESCLUSIVAMENTE CREATA PER L’EVENTO GENOVA PRIDE 09. PER LO SFONDO DEL THAI BOXER HO UTILIZZATO DIVERSE IMMAGINI SCATTATE AL SONY CENTER DI BERLINO, MENTRE IL PUBBLICO È RICAVATO DALLA FOLLA DI UN CONCERTO. L’ATLETA VITTORIOSO SFOGGIA IL LOGO DEL GAY PRIDE SUI PANTALONCINI REGOLAMENTARI. PRIMAVERA 2009

 

SAILOR ETIENNE

NELLA MIA RICERCA OSSESSIVA DI DIVISE DA LAVORO E MILITARI PER AUMENTARE LA MIA COLLEZIONE, HO TROVATO QUEST’UNIFORME MARINARA E DOPO QUALCHE MESE È GIUNTA ANCHE L’ISPIRAZIONE PER QUEST’IMMAGINE: IL MARINARETTO INNAMORATO SOGNA ASCOLTANDO IL MARE NELLA CONCHIGLIA SENZA ACCORGERSI CHE LA SUA NAVE STA AFFONDANDO…
NON PENSO CHE SIA QUELLO CHE SUCCEDEREBBE SE MI ARRUOLASSI NELL’ESERCITO O SE I MARINAI FOSSERO GAY, PIUTTOSTO È QUELLO CHE POSSONO PENSARE GLI ALTRI. E’ UN IRONICO RITRATTO DI UNO DEI RUOLI MASCHILI SESSUALI PIÙ GETTONATI TRASFORMATO IN BAMBOLOTTO QUEER.
OPERA TRIBUTO ISPIRATA A PIERRE & GILLES.
NUOVO STRUMENTO UTILIZZATO: PEN TABLET BAMBOO. PRIMAVERA 2009

 

DARKBOY

IL COINVOLGIMENTO CON UNA PERSONA APPASSIONATA ALLA CULTURA FANTASY MI HA CONDOTTO CON ISTINTIVITÀ A PARTORIRE QUESTO LAVORO.
LONDRA, IMMAGINARIO GUERRIERO FANTASY CON IL POTERE DI COMUNICARE CON GLI ANIMALI PER LA SALVAGUARDIA DEL PIANETA TERRA; ALLO STESSO TEMPO È ANCHE LA RIVISITAZIONE IN CHIAVE CONTEMPORANEA DEL FAMOSO SAN FRANCESCO CATTOLICO.
CARATTERISTICHE TECNICHE DEL PERSONAGGIO: CAPACITÀ DI COMUNICARE CON GLI ANIMALI, ALI VIVENTI INDOSSABILI, BENDA OCULARE A RAGGI X E INFRAROSSI, TUTA ANTIURTO, PISTOLA LASER MULTIFUNZIONE, FUCILE LASER A LUNGO RAGGIO.
E’ L’OPERA CON IL MAGGIOR NUMERO DI LIVELLI IN PHOTOSHOP FIN'ORA: 19 SOGGETTI, ESCLUSI I RELATIVI LIVELLI CROMATICI E MASCHERE FILTRO; PRIMO LAVORO COMPIUTO SUL MIO NUOVO LAPTOP HP SVOLTO INTERAMENTE SENZA L’USO DEL MOUSE. INVERNO 2008

 

ETIENNE IN CHAINS

AUTOCELEBRATIVA.
MI SONO MESSO IN CATENE DA SOLO, PRIVANDOMI DEL MIO MEGAFONO, PER IL SEMPLICE PIACERE DELL’AUTOPUNIZIONE CON LA MALSANA IDEA DI ESSERE FASTIDIOSO PER QUALCUNO.
LO SFONDO DELL’OPERA RITRAE IL MURO DI BERLINO. AUTUNNO 2008

 

ME AND MY BAD BROTHER

UNO DEI MIEI LAVORI CHE HA RACCOLTO PIÙ CONSENSI…QUESTO DOVREBBE BASTARE!
E’ UNA SEMPLICE CANZONATURA, COME SI POTREBBE FARE PER UN POLITICO O QUALSIASI UOMO DI POTERE; PERCHÉ PRENDERE PER CERTO CHE I CATTIVI SIAMO NOI? E L’ABITO FA DAVVERO IL MONACO?
ALLE MIE SPALLE IL MONUMENTO AGLI EBREI EUROPEI VITTIME DELLO SHOÀ, IN EBERTSTRASSE A BERLINO. PRIMA OPERA CON FOTOCAMERA PENTAX DA 10.0 MEGA PIXEL. ESTATE 2008

 

GAY WORKER FOR NAZI FIRM

L’OPERAIO GAY CHE LAVORA PER LA DITTA NAZISTA SFOGGIA CON ORGOGLIO I SEGNALI STRADALI CHE HA DIPINTO DI ROSA, PER NON DIMENTICARE I SIMBOLI A TRIANGOLO CON I QUALI L’ESERCITO DELLE SS DISTINGUEVANO LE LORO VITTIME OMOSESSUALI DEPORTATE NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO.
PRIMAVERA 2008

 

DOPED SOCCER

IN UN CERTO SENSO HO PARTECIPATO A QUEST’OPERA NON COME PRATICANTE, MA COME SPETTATORE; QUESTA VOLTA HO DOVUTO ALIENARMI MOLTO DI PIÙ CONSIDERATO CHE NON GIOCO A CALCIO, NÉ PRATICO SPORT DI SQUADRA, ANZI NON PARTECIPO PROPRIO AD ATTIVITÀ DI GRUPPO. MA MI DIVERTE STUDIARE GLI ATTEGGIAMENTI ALTRUI, RIMANERNE ALLIBITO E FARMENE ISPIRARE.
PRESTO FATTO. CALCIO, SOLDI, DROGA. DIVENTO UN GURU DELLA NUOVA ERA E I CARTELLONI DELLO STADIO SI COLORANO DI STUPEFACENTI E ANABOLIZZANTI. COSÌ, PER CALARMI INTERAMENTE IN QUESTO PERSONAGGIO, HO VOLUTO SPERIMENTARE L'USO QUOTIDIANO DI COCAINA PER TUTTA LA DURATA DEGLI SCATTI NECESSARI, SUDDIVISA IN TRE SESSIONI DI POSA IN TEMPI DIFFERENTI. NON AVENDO MAI ASSUNTO STUPEFACENTI PESANTI QUOTIDIANAMENTE, AMMETTO CHE ERA PRESENTE IL TIMORE DI AVVERTIRNE LA DIPENDENZA, MA, PASSATE LE DUE SETTIMANE PIÙ INTENSE, AVEVO PERCEPITO PERFETTAMENTE LA SENSAZIONE CHE STAVO CERCANDO E QUELLA MI BASTAVA PER CONCLUDERE IL LAVORO.
OPERA ULTIMATA IN UN MESE E MEZZO CIRCA, ESCLUDENDO I TEMPI DI PROGETTAZIONE. COLONNA SONORA DURANTE LA REALIZZAZIONE DELL’OPERA: MASSIVE ATTACK. PRIMAVERA 2008

 

ZERAH MULTIFACE #1

STAI ATTENTO QUANDO VAI PER STRADA O AL PARCO E NON PARLARE COL FIGLIO DEL VICINO DI CASA…PERCHÉ POTREBBE ESSERE UN TEPPISTA, UN MANIACO, UN DROGATO O UN ALCOLIZZATO!
CHIARAMENTE QUEST’ULTIMI SONO SEMPRE GLI ALTRI O LONTANI DALLE NOSTRE VITE, NOI MAI. SICURI?
INVERNO 2007

 

SELFPORTRAIT IN THE WOOD

QUESTA È UN’OPERA PERSONALE, LA RAPPRESENTAZIONE DELLA SOFFERENZA; ESPONGO LE MIE MANI FERITE PER COPRIRE IL MIO VOLTO COLPEVOLE, AL CREPUSCOLO NEL BOSCO, IL MIO HABITAT NATURALE.
IL LOGO, RICAVATO DA UN PIERCING, È STATO CREATO APPOSITAMENTE PER QUESTO LAVORO.
INVERNO 2007

 

SOLDIER ETIENNE

DOPO SANGUINARI SECOLI DI CONFLITTI RELIGIOSI O POLITICI, ARRIVATI AL TERZO MILLENNIO, SEMBRA CHE LA GUERRA SIA ANCORA DI MODA TRA GLI UMANI. LA CRONACA REALE CI VIENE PROPOSTA COME UN SERIAL TELEVISIVO PATINATO E IMPACHETTATO CHE QUASI CI IPNOTIZZA E CONVINCE.
A QUESTO PUNTO VOGLIO FARE LA GUERRA ANCH’IO! MA NON SONO ADDESTRATO E DOV’È IL MIO EQUIPAGGIAMENTO? NON IMPORTA, PRENDO LA PRIMA COSA CHE CAPITA: LA VECCHIA TUTA NELL’ARMADIO E IL FUCILE SUBACQUEO ANDRANNO BENISSIMO PER FARE LA MIA PARTE.
IL MIO MOTTO SARÀ “EVERYBODY WANTS TO BE A SOLDIER” ED È IN CODICE MORSE, ALMENO FINO A QUANDO AD UN COMPAGNO IMPROVVISATO PARTIRÀ UN COLPO. AUTUNNO 2007

 

MR. PORN

VOLENDO APPROFONDIRE LA MIA RICERCA SUL NUDO OLTREPASSANDO GLI STANDARD VISIVI CLASSICI E CONVENZIONALI, HO COMINCIATO A FARE ESPERIMENTI DIGITALI SU IMMAGINI PORNO SCARICATE DALLA RETE.
I RISULTATI FURONO 34, DUE DEI QUALI SONO STATI INCLUSI, DOPO DIVERSO TEMPO, NELLA COMPOSIZIONE DI MR. PORN; NELLA OSSESSIVA RIPETIZIONE DELLA CARTA DA PARATI E NEL QUADRO DEL TORSO FEMMINILE MUTILATO, ARREDI DELLA DIMORA DEL PORNO ATTORE MISOGINO CHE, NELLE SUE PERFORMANCE CINEMATOGRAFICHE, PARE INFLIGGERE PIÙ DOLORE CHE PIACERE SESSUALE ALLA SUA PARTNER. ESTATE 2007

 

CHINESE ETIENNE

IN QUESTO PERIODO, STRINGENDO RAPPORTI CON RAGAZZI CINESI MI SONO RESO CONTO, OLTRE ALLA SCONTATA DIVERSITÀ CULTURALE, DI TANTE ALTRE DIFFERENZE CHE ABBIAMO ANCHE SEMPLICEMENTE NEL MODO DI PENSARE, QUESTO SCAMBIO MI HA AFFASCINATO MOLTISSIMO, PORTANDOMI A COMPIERE UN VIAGGIO A SHANGHAI.
IL POPOLO ORIENTALE HA UNA MENTE ACUTA E LO DIMOSTRA LO SVILUPPO CHE STA AVENDO, ADDIRITTURA DA FAR SOBBALZARE I POTENTI DEL MONDO OCCIDENTALE; LA LORO FORZA LAVORO È DI BRACCIA D’ACCIAIO CHE SPAVENTANO COME ARMI E IL LORO LOGO È L’IDEOGRAMMA DELLA VITTORIA, ALL’OMBRA DI QUESTA MAGICA CULTURA HO DESIDERATO LO SGUARDO ORIENTALE SOTTO RAMI DI MANDORLO IN FIORE. ESTATE 2007

 

ENJOY OPUS DEI

AMMETTO CHE QUESTO PROGETTO IN COPPIA NASCE DA UN’ESPERIENZA STRETTAMENTE PERSONALE RIGUARDANTE PRATICHE PARTICOLARI E RAPPORTI IMPROPRI LAGATI ALLA SOTTOMISSIONE E ALLA VIOLENZA. LA CURIOSITÀ E LA SCOPERTA DI NUOVE ESPERIENZE MI HANNO STIMOLATO IN QUESTO PERCORSO.
COSÌ SI RIFLETTONO IN QUEST’OPERA, OLTRE ALLA MIA NEO-TENDENZA MASOCHISTICA, LE QUESTIONI PIÙ OCCULTE DELLA CHIESA: L’IDEA DI DOVER SOFFRIRE PER REDIMERSI ED ESSERE PERDONATI; DI CONSEGUENZA GLI AMANTI DEL DOLORE SI TROVERANNO AVANTAGGIATI.
PUR NON AVENDO INTERAGITO DIRETTAMENTE, RATZY, AKA BENEDETTO XVI, AL CENTRO DI DIVERSE POLEMICHE A TEMA SBOCCIATE SUL WEB IN QUESTO PERIODO, SI TROVA IMPLICATO IN QUESTA BIZZARRA CONNESSIONE TRA CHIESA E PRATICHE OMOSESSUALI.
NON A CASO, LA SCELTA PER LA CROCE ROSSA IN SECONDO PIANO CADE SU UN’OPERA DEI TEMPI ACCADEMICI: LA “CROCE DI SANGUE”, DIPINTA SU TELA DI COTONE GREZZO CON SANGUE BOVINO RECUPERATO AI MACELLI GENOVESI, REALIZZATA ALLA FINE DEGLI ANNI ’90.
DURANTE TUTTA LA CREAZIONE DELL’IMMAGINE HO ASCOLTATO GLI ALBUM DELLA DOLCISSIMA EMILIE SIMON. PRIMAVERA 2007

 

ZERAH AMERICAN COLLEGE

COME POSSONO DIVERTIRSI DUE STUDENTI AMERICANI? QUESTA IPOTESI LI RITRAE ESULTARE DAVANTI AL MERAVIGLIOSO SPETTACOLO DELLA GUERRA IN IRAQ FILMATA IN DIRETTA E TRASMESSA VIA WEB AL TERMINE DELLA NOTTATA. BIRRE, PATATINE E PISTOLE NON MANCANO, MA A LORO VOLTA SONO RIPRESI DALLE TELECAMERE A CIRCUITO CHIUSO DEL COLLEGE. E QUESTO GRANDE FRATELLO TIENE ADDIRITTURA IL PUNTEGGIO DEL BOMBARDAMENTO.
CREARE GLI SCATTI PER QUEST’OPERA È STATO UN PO’ PIÙ COMPLESSO DEL SOLITO CONSIDERATA L’ANGOLAZIONE DALL’ALTO DELL’IMMAGINE, INFATTI HO DOVUTO MONTARE LA FOTOCAMERA SU UN SOSTEGNO FIN QUASI AL SOFFITTO E RAGGIUNGERE LE POSE CON RAPIDITÀ. PRIMAVERA 2007

 

SNEAKER SAINT

QUEST’OPERA È LA PROIEZIONE DI UNA CONSACRAZIONE MODERNA, UNA DEVOZIONE DEL XXI SECOLO. E’ RIMASTA NELLA MIA MENTE PER PARECCHI MESI PRIMA DI CONCRETIZZARSI, DURANTE I QUALI HO COMPRATO MOLTI CAPI DELL’ADIDAS E HO SCARICATO DA INTERNET DECINE DI FOTO DI SCARPE DA GINNASTICA (PUR NON VEDENDOSI DELL’OPERA, SONO SERVITE A ME CONCETTUALMENTE) DA SITI FETISH PER GLI AMANTI DEL GENERE.
LA NUOVA RELIGIONE, FILOSOFIA, O PIUTTOSTO IDOLATRIA, È DETTATA DALLA MODA, DALLA MUSICA E DALLO SPETTACOLO CONTEMPORANEO. HO VOLUTO FONDERE INSIEME QUESTI ELEMENTI PER CREARE UN’IMMAGINE CHE RISPECCHIASSE GRAN PARTE DELLA NUOVA GIOVENTÙ, TRASFORMANDOMI PER INCLUDERE ME STESSO NELLA MASSA. IN QUESTO MODO IL MIO ROSARIO È DIVENTATO UN COLLARE DI PERLE D’ACCIAIO.
ED È COSÌ CHE, IN QUESTO SCATTO, HO DEVOLUTO LA MIA ESISTENZA AD UNA MARCA DI ABBIGLIAMENTO SPORTIVO (ANDANDO INOLTRE A RICHIAMARE IL CONCETTO DEGLI SNEAKER DELL’AMBIENTE GAY) SULLE NOTE DELLA DISCO MUSIC DI MADONNA E COL SAPORE METROPOLITANO DELL’IMMAGINARIO RAP DI EMINEM. DELLA VERA RELIGIONE NON È RIMASTA CHE UN’OMBRA. UN’AUTENTICA ISTANTANEA DI UN ANGOLO DI CITTÀ, OGGI. AUTUNNO 2006

 

FIRE ALARM

ERO INTERESSATO ALLA SITUAZIONE DELL’URLO E DELL’ESPRESSIONE DEL VOLTO IN UN PRECISO ISTANTE APPARENTEMENTE PRIVO DI POSA E DAL TAGLIO CINEMATOGRAFICO. I TENTATIVI SONO STATI MOLTEPLICI PERCHÉ ERA DIFFICILE TROVARE L’ESPRESSIONE GIUSTA; ALLA FINE HO CAPITO CHE, PER OTTENERE QUELLO CHE CERCAVO, AVREI DOVUTO SCATTARE LA FOTO MENTRE CANTAVO UN BRANO DEI KORN! TUTTO IL RESTO, DALLO SFONDO ALLO SLOGAN, È STATO ASSOLUTAMENTE CONSEGUENTE A QUESTO CONCETTO.
PRIMA OPERA SCATTATA CON LA MIA NUOVA FOTOCAMERA DIGITALE SEMIAUTOMATICA, UNA FUJI DA 9.0 MEGA PIXEL. PRIMAVERA 2006

 

AMERICAN ETIENNE

UN’ALTRA PROTESTA, PRESA DI PARTE O SEMPLICEMENTE UNA SEGNALAZIONE, INTANTO NON È PIÙ UNA NOVITÀ AVERCELA CON GLI AMERICANI; TERRA DI POP-CORN CONSUMISTA E PETROLIO FIN DENTRO LA TESTA TANTO DA SGORGAR FUORI, TERRA DI MITI DAL VOLTO PERFETTO E INOSSIDABILE RADENTI L’ANIMA TRASH, TESTE DECAPITATE COME CARTONI ANIMATI.
PRIMA OPERA INASPETTATAMENTE MA PALESEMENTE A SFONDO POLITICO, POTREBBE CHIUDERE LA PARENTESI APERTA DAL TRITTICO SULLA GUERRA. E’ ANCHE IL PRIMO LAVORO INTERAMENTE DIGITALE; PRECEDENTEMENTE AVEVO SEMPRE UTILIZZATO GLI SCATTI SCANSIONATI DELLA MIA REFLEX NIKON ANALOGICA. PRIMAVERA 2006

 

ETIENNE ZERAH COCAINE ADDICT POLICEMAN

GENOVA, 2005. UN MEDICO ARRESTATO PER USO DI COCAINA. UN ATTORE PINZATO IN UNA SITUAZIONE ANCORA PEGGIORE. ALTRI GRANDI SCANDALI A LIVELLO NAZIONALE IN ALTRE REGIONI DEL NORD DOVE LA COCAINA FACEVA DA REGINA. QUEST’OPERA SEMBRA AVER APPENA PRECEDUTO QUESTI EPISODI, COME IL PRESENTIMENTO DELL’ESISTENZA DI UN MOVIMENTO IN AUMENTO TUTTO INTORNO.
MI HANNO SEMPRE AFFASCINATO LE DIVISE, GLI AMBIENTI MILITARI ED I RUOLI DI POTERE, PER QUESTO PROBABILMENTE LE FUNZIONI MAGGIORI DI QUESTA FOTO SONO ESSENZIALMENTE L’ESTETICA E DAR SFOGO ALLA MIA VOGLIA DI TRAVESTITISMO, MA CONTEMPORANEAMENTE VUOLE ANCHE AMMETTERE QUALCOS’ALTRO… CHE DALLA CORRUZIONE AI VIZI TERRENI, È ORMAI FACILE FAR EMERGERE IL LATO OSCURO DELLE PERSONE, QUALSIASI.
ALLA FINE DEL LAVORO HO REALIZZATO CHE, FORSE SCONTATAMENTE, QUEST’OPERA È DA CONSIDERARSI IN SERIE CON ETIENNE SKINHEAD, LO SCATTO APPENA PRECEDENTE. AUTUNNO 2005

 

ETIENNE ZERAH BOOTCLEANER SKINHEAD

PER FARE ETIENNE ZERAH SKINHEAD SONO STATO SKINHEAD PER DUE MESI. E’ STATO UN PO’ COME ESSERE UN’ALTRA PERSONA, UN VIAGGIO DIVERTENTE.
HO INIZIATO AD INFORMARMI SUI SITI A TEMA E HO SCARICATO DA INTERNET DIVERSO MATERIALE, A COMINCIARE DA FOTOGRAFIE, TESTI, POI VIDEO E HO PROVATO AD ASCOLTARE MUSICA OI. HO STUDIATO A FONDO IL VERO LOOK SKINHEAD. MI SONO RASATO CONTINUAMENTE LASCIANDO SOLO LE SOPRACCIGLIA, HO COMPRATO UN PAIO DI ANFIBI ALTI FINO AL GINOCCHIO AI QUALI HO MESSO STRINGHE ROSSE, POI HO TROVATO LE BRETELLE, HO SPOSTATO IL MIO PIERCING E MI SONO FATTO IL FALSO TATUAGGIO SULLE NOCCHE. JEANS ARROTOLATI, MAGLIETTA E BOMBER. ERO UNO SKINHEAD. LO SONO STATO DUE MESI INTERI, DURANTE I QUALI GIRAVO PER IL CENTRO CON LE MANI SEMPRE IN TASCA E MI SONO ACCORTO CHE ERO GUARDATO DIVERSAMENTE, A VOLTE ANCHE MALE, MA IN FONDO IO MI SONO DIVERTITO UN SACCO.
IN QUEL PERIODO A GENOVA ERA NEVICATO E QUESTO AVEVA RESO LA SITUAZIONE MOLTO PIÙ SUGGESTIVA, SEMBRAVA DI ESSERE VERAMENTE IN INGHILTERRA O IN QUALCHE POSTO DEL GENERE; ERA VERAMENTE SPLENDIDO IL CONTRASTO DEGLI ANFIBI SULLA NEVE. DOPO LO SCATTO TUTTO È SVANITO GRADUALMENTE. PRIMAVERA 2005

 

INFRARED

QUESTA IMMAGINE È FRUTTO DI UN’ESPERIENZA ED, ANCORA UNA VOLTA, UN’OPERA DI DENUNCIA. DURANTE UNA FESTA PRIVATA QUALCHE ESTATE FA UN AMICO CONOBBE UN RAGAZZO: LA SERATA TRASCORSE PIACEVOLMENTE CONCLUDENDOSI CON UNA COINVOLGENTE NOTTE INSIEME… LA SORPRESA ARRIVÒ PIÙ TARDI, QUANDO LO SCONOSCIUTO DICHIARÒ DI ESSERE UN SACERDOTE CATTOLICO DAGLI ISTINTI ALQUANTO TERRENI.
NON È UNA NOVITÀ ED IL FATTO NON MI HA SCONVOLTO, MA MI HA PROIETTATO L’IMMAGINE SINTETIZZATA DI INFRARED NELLA MENTE: UN PRETE IN UNA DARK ROOM; CIRCONDATO DA UOMINI SPOGLIATI, TATUATO CON UN’IMMAGINE DI CRISTO, A SEGNALARE LA PROPRIA FEDE, E CON UN HAMBURGER DA FAST FOOD, A RAPPRESENTARE IL CONCETTO DELL’USA E GETTA E DEL DIVORARE CORPI ALTRUI. IL TUTTO FOTOGRAFATO AI RAGGI INFRAROSSI, DATO IL BUIO DEL NASCONDIGLIO PER NON RIVELARE LA PROPRIA IDENTITÀ.
LE IMMAGINI DEI TATUAGGI SONO TRATTE DA OPERE DI ANDY WARHOL, IN QUESTO CASO UNA SORTA DI TRIBUTO SUBLIMINALE. NON C’È IN ME LA RICERCA OSTINATA DELLA PROTESTA, SI TRATTA SOLAMENTE DI UN’ESPRESSIONE CHE IN QUALCHE MODO DEVE VENIR FUORI DALLA MIA MENTE. PRIMAVERA 2004

SELFSHOTS